RSS
  • RSS
  • Delicious
  • Facebook
  • Twitter
CONFERENZA STAMPA

 

MERCOLEDÌ 5 MARZO 2014 – Ore 12.00

DEMOCRAZIA PARITARIA
In Piemonte, in Italia, in Europa cambiamo con le donne
Verso le Elezioni europee, regionali e amministrative 2014
presso sede PD, via Masserano 6/A

In vista delle elezioni europee, regionali e amministrative in programma nel mese di maggio, mercoledì 5 marzo 2014, alle ore 12.00, presso la sede regionale del Partito Democratico in Via Masserano 6/A, a Torino, si svolgerà la conferenza stampa dal titolo “DEMOCRAZIA PARITARIA In Piemonte, in Italia, in Europa cambiamo con le donne Verso le Elezioni europee, regionali e amministrative 2014.”
Nel corso della conferenza stampa verrà illustrata la richiesta di modifica dell’attuale legge elettorale regionale con l’introduzione doppia preferenza di genere; la delibera di modifica dello Statuto della Città di Torino per garantire la presenza di entrambi i sessi nei Consigli e nelle Giunte delle Circoscrizioni, i dati relativi alla presenza di donne nei collegi di revisori degli enti locali, l’importanza di promuovere la doppia preferenza nei Comuni che andranno al voto, le iniziative promosse sui territori da Circoli e Federazioni in occasione della giornata dell’8 marzo.
Interverranno la Portavoce della Conferenza regionale delle Donne del PD Lucia CENTILLO, il Presidente regionale del PD e consigliere regionale Giuliana MANICA, le consigliere regionali Mercedes BRESSO e Gianna PENTENERO, l’Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Torino Ilda CURTI, la Presidente della Commissione Diritti e Pari Opportunità del Comune di Torino Domenica GENISIO, la Presidente della VI Circoscrizione di Torino Nadia CONTICELLI, la Portavoce della Conferenza Provinciale delle Democratiche di Torino Tina PEPE, il Sindaco di Piossasco e candidata alle prossime amministrative Roberta Maria AVOLA FARACI e la candidata a Sindaco del Comune di Brandizzo Germana BOFFO.
Saranno presenti il Segretario regionale Davide GARIGLIO e il Segretario provinciale Fabrizio MORRI.“Abbiamo poco  più di 100 giorni di campagna elettorale per affermare concretamente la democrazia paritaria a cominciare dai Comuni superiori ai 5000 abitanti che andranno al voto e dalla possibilità di avere al Parlamento Europeo un’adeguata rappresentanza femminile. È ancora in sospeso la questione della parità di genere per la legge elettorale nazionale e, purtroppo, dobbiamo prendere atto della mancata modifica della legge regionale ai sensi della legge 205/2012. Vogliamo affrontare il tema della democrazia paritaria come una questione globale che attraversa tutti livelli elettivi e gli organismi collegiali non elettivi e che si finalizza, anche in termini identitari, all’impegno complessivo del PD a rendere il nostro Paese ‘un Paese per Donne’ superando il gender GAP che caratterizza ancora la nostra realtà lavorativa, sociale e politica.”  

Lucia CENTILLO – Portavoce Democratiche regionale

Tina PEPE – Portavoce Democratiche provinciale di Torino


 

Share

Comments are closed.

Sostieni il PD Torino
PD Piemonte
PD Piemonte