RSS
  • RSS
  • Delicious
  • Facebook
  • Twitter

Dichiarazione di Fabrizio MORRI

Ancora una volta un grave atto intimidatorio colpisce il Sen. Stefano Esposito e il Partito Democratico. Un atto che condanniamo con fermezza: non è accettabile che qualcuno possa essere fatto oggetto di minacce e violenze, non è accettabile che la battaglia contro la Tav possa spingersi a gesti così estremi.
Siamo certi che magistratura e forze dell’ordine faranno il loro dovere, ma gli autori di un gesto così codardo devono essere isolati.
Sabato una bottiglia incendiaria davanti alla sede del PD di Rivalta, ora tre molotov davanti alla casa del Sen. Esposito. Non sappiamo se mandanti e autori siano gli stessi. Quello che sappiamo è che si vuole colpire il Partito Democratico e le ragioni del confronto civile.
Tutto ciò ci sconcerta, ma non ci intimorisce. Andremo avanti con le nostre battaglie.

Fabrizio MORRI e la Segreteria Provinciale del Partito Democratico di Torino

Share

Comments are closed.

Sostieni il PD Torino
PD Piemonte
PD Piemonte